(ANSA) – Aggressione davanti lo stadio Luigi Ferraris di Genova dove stasera si disputa la partita Genoa-Bologna.

Il giornalista Pinuccio Brenzini di Telenord e Radio Nostalgia, la radio ufficiale del Genoa, ha raccontato di avere ricevuto un pugno in faccia da uno storico capo ultrà rossoblu’, con numerosi precedenti penali. Il cronista è stato medicato in infermeria per una ferita allo zigomo sinistro e ha deciso di effettuare la telecronaca della partita.

L’episodio avviene in un clima di tensione in seguito alla fallita trattativa di acquisto della squadra da parte di Sri Group del manager bolognese Giulio Galazzi. La tifoseria ha in questi giorni contestato aspramente il patron Enrico Preziosi.

Fonte: Ansa.
APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS che RADDOPPIA le giocate.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.