Il nuovo centrocampista del Genoa, Andrea Bertolacci, ha parlato ai microfoni di Premium Sport del prime sensazioni del ritorno in rossoblù. Queste le sue parole:

“Come ho detto quando sono andato via due anni fa, questa per me è una seconda casa. Sono molto felice di essere tornato e spero di fare un anno importante. Mattia (Perin) ha influito parecchio ma oltre a lui anche la città, la passione della gente mi hanno spinto a tornare qui. Sono tornato e sono maturato. Il mio obiettivo è di mettermi a disposizione della squadra e del mister per fare un anno importante e magari non ripetere la scorsa stagione perché, anche se da lontano, ho sofferto con loro perché il Genoa ha lottato fino all’ultimo per la salvezza. Speriamo che sia un anno diverso e spero di portare entusiasmo”.

“Con Lapadula – continua Bertolacci – abbiamo fatto un anno bello insieme, sono contento che sia arrivato qui perché può darci una grande mano. Io sono qui in prestito e sarei contento se il Milan facesse un anno importante, perché si merita di stare in alto in classifica. In questi due anni abbiamo lottato per obiettivi un po’ diversi. Se dovesse rilanciarsi sarei molto contento”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008