In seguito all’amichevole disputatasi in Cina tra Milan e Borussia Dortmund il ds del club tedesco ha dichiarato il franco gabonese Pierre-Emerick Aubameyang incedibile: “Resterà di sicuro, abbiamo pianificato la stagione con lui. Il nostro mercato è chiuso, il tempo ha fatto pendere la bilancia a nostro favore”.

Il Milan, secondo la Gazzetta dello Sport, si rifiuta di crederci. O meglio, pensa che un’offerta come si deve possa far fare il ripensamento decisivo ai gialloneri in merito alla cessione di quello che è uno degli attaccanti più prolifici del calcio europeo.

In caso, però, il Borussia non si lasciasse convincere rimangono calde le piste che portano a Belotti e Morata: il primo a giorni è atteso a colloquio col presidente Cairo mentre i contatti con l’agente dello spagnolo sono cordiali più che mai. Al ritorno dalla Cina Fassone e Mirabelli scioglieranno di sicuro il nodo-attaccante.

CONDIVIDI
Nasce a Roma nel 1991. Appassionato di parole, in qualsiasi forma o attraverso qualsiasi mezzo di trasmissione.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008