In queste prime uscite stagionali della Juventus sono emerse alcune falle nella retroguardia bianconera, per anni punto di forza da cui sono partiti i numerosi successi ottenuti in questi ultimi anni.

Nell’edizione di oggi de La Gazzetta dello Sport viene analizzato il problema della squadra di Allegri: “Difesa Juve, è allarme. Mai così male dai tempi di Maifredi”, titola la rosea. “Otto gol incassati in cinque gare: era dal ’90 che non subiva tanto. Rebus Rugani: per lui poco spazio. 9 le reti subite dalla Juve nelle prime 5 gare ufficiali della stagione 1990-91: allenatore Maifredi”.

Matteo Dalla Vite inoltre scrive: “(…) molti si interrogano su Daniele Rugani, 23 anni, alcune titolarità in A, pochissima vita vissuta in Champions da quando è alla Juve (dal 2015). E ci si chiede non se valga davvero ma sem­plicemente se non debba essere considerato un po’ di più da Al­ legri per poter… funzionare di più (…) La Juve crede in Rugani: forse do­ vrebbe crederci ancora di più? (…)”.

CONDIVIDI