L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport evidenzia la lezione di calcio che la Sampdoria ha rifilato al Milan, un 2 a 0 senza storie e che ha messo nuovamente in crisi il club rossonero.

Zapata e Gaston Ramirez hanno messo in ginocchio un Milan, che sin dal primo minuto ha sofferto la squadra blucerchiata e non è mai riuscito a rendersi davvero pericoloso davanti a Puggioni.

Nel post-partita le parole di Fassone sono state chiare e lucide: alla società non è piaciuta una sconfitta contro un club reputato sulla carta inferiore, arrivata sopratutto in modo netto e Montella dovrà dare spiegazioni di ciò. La seconda sconfitta in sei gare non è reputata accettabile e bisogna risolvere l’intrigo ruolo di Suso, primo tra i tanti dilemmi che occorre risolvere al più presto.

CONDIVIDI
Salve a tutti, mi chiamo Mario e sono un grande appassionato di calcio. Inoltre mi interesso anche ad altri sport come tennis, basket e nuoto. Per il futuro il mio sogno è diventare un grande giornalista sportivo. Non dico la squadra del mio cuore, sta a voi indovinarla... :=)