Francesco Puma fa il punto sulla seconda giornata: “Acqua & Sapone a zero punti dopo due giornate sarebbe sorprendente, attenzione al Cisternino sulle ali dell’entusiasmo e al Pescara che rischia un nuovo crollo contro la Feldi Eboli”

Dopo una prima giornata, a dir poco rocambolesca, torna la Serie A di calcio a 5, con un nuovo weekend ricco di sfide e di incroci pericolosi.
Abbiamo chiesto al nostro Francesco Puma, telecronista per Sportitalia, cosa ne pensa degli incontri di questo weekend.

Partiamo dal big match della giornata, Acqua e Sapone vs Kaos. La voglia di riscatto, dopo la sconfitta di Napoli, è tanta per i pescaresi, ma gli emiliani quest’anno sembrano una schiacciasassi che non ha intenzione di fermarsi. Chi vedi favorita per la vittoria?
Sarà una partita condizionata da infortuni e giocatori reduci dagli impegni in Nazionale. Certo è che vedere l’Acqua&Sapone ancora a zero dopo due giornate sarebbe sorprendente…

Il Cisternino ospita il Napoli nell’anticipo. Dopo Pescara, pensi che i pugliesi possano ripetere l’impresa?
Sì, considerato che giocano in casa e che viaggiano sulle ali dell’entusiasmo. Che però potrebbe rivelarsi un boomerang. A Basile il compito di tenere alta la concentrazione contro un Napoli che deve lanciare un altro segnale al campionato dopo il successo con l’Acqua&Sapone.

Per la Luparense si prospetta una partita, sulla carta, tutt’altro che difficile in casa dell’ Imola. Ti aspetti una passeggiata della Luparense, o un grande riscatto dei padroni di casa?
L’Imola è ancora un cantiere aperto, ma in questi anni Pedrini ha dimostrato di saper ottenere il massimo dai propri giocatori. Passeggiata no, ma la Luparense parte nettamente favorita.

Il Pescara è chiamato alla vittoria sul campo della Feldi Eboli, dopo la sconfitta casalinga della prima giornata. Sulla carta la vittoria è alla portata, ma mai dire mai. Secondo te?
Partita difficilissima per il Pescara, che non avrà Colini in panchina, Rosa, Canal, Borruto e Caputo in campo. In più va su uno dei campi più caldi di tutta la Serie A, contro una squadra rimasta scottata dopo la sconfitta con il Milano.

Lazio e Real Rieti proveranno a trovare i primi tre punti della stagione. Chi vedi favorita?
Conoscendo Pietropaoli, presidente che negli anni si è fatto la nomea di mangia-allenatori, Bellarte è già al primo crocevia della stagione. Il Rieti deve vincere a tutti i costi e non è una missione impossibile: la Lazio, pur avendo retto sul campo della Luparense, è in emergenza totale.

Ecco il calendario completo della seconda giornata: 

Venerdì 29 Settembre – h 20:30 

AXED GROUP LATINA – ITALSERVICE PESARO (Rinviata al 24 ottobre)
BLOCK STEM CISTERNINO – LOLLO CAFFÈ NAPOLI

Sabato 30 Settembre – h 18:30

ACQUA&SAPONE UNIGROSS – KAOS REGGIO EMILIA
CAME DOSSON – MILANO
IC FUTSAL – LUPARENSE

Domenica 1 Ottobre – h 18:00

LAZIO – REAL RIETI

Lunedì 2 Ottobre – h 21:00

FELDI EBOLI – PESCARA

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.