#FrosinoneSampdoria 0-5 – Blucerchiati a segno con tutti gli attaccanti, ancora a secco i ciociari in questo campionato

Fabio Quagliarella 1
Allo “Stirpe” la Sampdoria travolge i padroni di casa del Frosinone, che aveva ben reagito dopo lo svantaggio iniziale firmato da Quagliarella, per poi crollare nella ripresa, dove vanno in gol Caprari, Defrel (che si ripete nel finale) e Kownacki su rigore. I gialloblù restano fermi ad un punto, sopra al solo Chievo penalizzato di 3 punti, mentre i genovesi volano a 6, con una partita da recuperare. 10 minuti e gli ospiti sono in vantaggio: Caprari lancia Barreto che crossa rasoterra per Quagliarella, per il quale è un gioco da ragazzi appoggiare in rete. I ciociari provano a rispondere con Perica, lanciato da Brighenti, ma Audero sventa in uscita; tre minuti dopo Colley anticipa provvidenzialmente il croato in area. I gialloblù sono vivi, e al 19′ Brighenti colpisce la traversa di testa, su cross di Soddimo. Al 26′ occasione per Salamon a conclusione di un bello schema da corner, ma il polacco non è preciso nell’incornata. Il primo tempo scivola via con le squadre che non si fanno ulteriormente male, rimandando le ostilità alla ripresa. In avvio di ripresa i blucerchiati raddoppiano con Caprari, che devia un cross mancino di Quagliarella sul secondo palo dopo una bella azione manovrata da Ekdal e Linetty. Al 53′ arriva il colpo del K.O., forse esagerato nei confronti di un Frosinone sempre in partita nel primo tempo: Defrel si mette in proprio, salta Krajnc e batte Sportiello sul primo palo. Il Frosinone accusa il colpo e si spegne; verso metà tempo Kownacki e Defrel vanno vicini al quarto gol, il primo calcia alto, mentre Sportiello devia sul francese sul primo palo. All’82’ Hallfredsson stende Kownacki in area e procura un rigore ai liguri, che il polacco non sbaglia. All’88 Defrel mette il quinto, deviando sottoporta su cross di Ramirez. FROSINONE – SAMPDORIA 0-5 (0-1) Frosinone (5-3-2): Sportiello 5.5; Zampano 5.5, Krajnc 5, Salamon 5.5, Brighenti 4.5, Molinaro 6; Maiello 5 (62′ Hallfredsson 5), Soddimo 6, Chibsah 5.5; Ciano 5 (68′ Campbell 5.5), Perica 5 (75′ Ciofani 6). All. Longo 5. A disp.: Bardi, Ariaudo, Beghetto, Capuano, Cassata, Crisetig, Ghiglione, Goldaniga, Pinamonti. Sampdoria (4-3-1-2): Audero 6.5; Bereszynski 6, Andersen 6.5, Colley 6.5, Murru 6; Linetty 6.5, Barreto 7, Ekdal 6.5 (71 Vieira 6); Quagliarella 7.5 (65 Kownacki 6.5); Caprari 7 (59′ Ramirez 6.5), Defrel 7. All. Giampaolo 7. A disp.: Belec, Rafael, Ferrari, Jankto, Leverbe, Rolando, Sala, Junior, Tonelli. ARBITRO: Massimiliano Irrati (Pistoia) MARCATORI: 10′ Quagliarella (S), 47′ Caprari (S), 54′ Defrel (S), 83′ Kownacki rig., 86′ Defrel (S) AMMONITI: Maiello (F), Defrel (S), Brighenti (F), Soddimo (S) ESPULSI: – NOTE: Nessun recupero nei due tempi TOP 90ESIMO – Quagliarella: gol e assist, spicca in un attacco strabordante. FLOP 90ESIMO – Brighenti: un suo errore vizia il primo gol blucerchiato.
CONDIVIDI