#FrosinoneGenoa, Ballardini a Sky: “Piatek gioca per la squadra, non mi aspettavo 12 punti in 6 partite”

Dopo il fischio finale di Frosinone-Genoa, terminata col punteggio di 1-2, l’allenatore degli ospiti Davide Ballardini è intervenuto ai microfoni di Sky per giudicare la prestazione dei suoi, a 12 punti e al quinto posto in compagnia della Lazio: “Le premesse erano buone, già dal ritiro si sentiva la voglia di far bene. Ma non mi aspettavo 12 punti dopo 6 partite.”

Su Piatek, a quota 8 gol in soli sei partite alla prima stagione in Serie A: “Io sono colpito da ciò che fa per la squadra, corre molto, quando c’è da dare una mano ai compagni li aiuta, quando c’è da tenere palla la tiene, è un ragazzo che fa la partita dal primo all’ultimo minuto, non vive solo per fare una cosa ma tante. Siamo all’inizio del campionato, ma credo che tirerà avanti per la strada giusta fino alla fine.”

In chiusura, una battuta sul rapporto con Preziosi: “Io penso di essere un bell’uomo, forse lui è invidioso di questo. Se c’è una cosa che devo fare è avere delle idee e tramutarle in gioco durante la settimana.”


CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.