Intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine di Frosinone-Entella, il tecnico dei ciociari Moreno Longo ha analizzato quello che è stato il match disputato, e vinto, dai suoi calciatori, capaci di ribaltare una situazione iniziale di svantaggio e poi trionfare con il risultato di 4-3.

L’allenatore si è detto molto contento per quanto fatto in campo e che la squadra ha ottenuto una vittoria meritata che, guardando il risultato, sembrerebbe invece una vittoria arrivata all’ultimo in un match molto aperto, cosa non vera. Inoltre, lo stesso Longo ha parlato del punto debole della squadra, ovvero la difesa, ed ha affermato che ci stanno lavorando sopra per migliorare nelle incertezze dimostrate.

Ecco quanto detto:

Una bella vittoria oppure si vuole concentrare su quello che si poteva evitare?

“Sono molto contento, faccio i complimenti ai ragazzi. Dopo il pareggio beffa di Carpi non era semplice fare bene, per svariati motivi. Vittoria meritata, un risultato che fa pensare ad una partita aperta quando non è così. Sotto l’aspetto della prestazione penso che la partita non sia mai stata in discussione. Sono contento per la reazione, abbiamo avuto la capacità di reagire costruendo occasioni. Sono contento, la squadra ha macinato gioco e ha sempre il cercato il gol per poterla chiudere”.

Siete una squadra forte in attacco, ma dovete migliorare qualcosina in difesa?

“Sotto l’aspetto della fase difensiva ci portiamo dietro un piccolo fardello, al minimo errore veniamo puniti. Abbiamo preso dei gol che non ci hanno permesso di portare a casa vittorie. Quando succede per più di una volta aleggia un timore che non ti permette di essere libero, ci stiamo lavorando. La squadra fa fatica a gestire il risultato giocando sui ritmi, dobbiamo spingere e avere coraggio. Dobbiamo continuare su questa strada e lavorare sull’attenzione. Gli equilibri in serie B sono importanti”.

CONDIVIDI