Il Frosinone vuole continuare a sognare un’altra promozione in Serie A. I ciociari, infatti, si trovano al secondo posto e non hanno nessuna intenzione di mollare.

La conferma, attraverso i microfoni di TuttoFrosinone, arriva direttamente da Daniel Ciofani, attaccante dei gialloblù.

Ecco le sue parole: “Nel corso dell’ultimo match disputato a Foggia abbiamo fatto una bella partita, siamo soddisfatti del risultato. Adesso credo sia necessario tirare un po’ il freno a mano durante questa breve pausa invernale, in modo da ricaricare le pile e farci trovare pronti per affrontare al meglio il prosieguo del campionato. Il mio score personale? Sono soddisfatto di essere arrivato in doppia cifra già prima della chiusura del girone d’andata, cosa che qui a Frosinone non mi era mai riuscita prima. Questo vuol dire che mi sto allenando con lo spirito giusto e che mi sto rivelando utile alla causa della squadra. Spero di poter portare più punti possibile al Frosinone. La classifica? Stiamo messi bene, direi. Peccato perché abbiamo lasciato qualche punto per strada, questo è il rammarico più grande. Però siamo soddisfatti, possiamo dirci contenti per questo girone d’andata e speriamo di affrontare con lo spirito giusto quello di ritorno. Abbiamo ancora tutto da dimostrare, c’è tanta strada da fare: il campionato non si vince mica a dicembre”. 

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.