Francia, Pellegri svela: “La Juve mi aveva cercato ma per me meglio il Monaco”

Pietro Pellegri, per mesi accostato alla Juventus, lo scorso gennaio ha sorpreso molti addetti ai lavori, trasferendosi in Francia al Monaco.
L’ex attaccante genoano, intervistato ai microfoni de Il Corriere della Sera, ha svelato alcuni retroscena sulla trattativa che era in corso con il club di Torino, ma che non si è poi concretizzata.

Queste le dichiarazioni del classe 2001: “Il no alla Juve? Per me meglio il Monaco. In Italia è difficile avere spazio, qui hanno deciso di puntare su di me anche se ho solo diciassette anni. La Juve mi aveva cercato ma a Torino è difficile avere spazio e giocare”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI