Francia, Deschamps: “Non siamo i favoriti. L’Italia deve ripartire, può farcela. Su Pogba…”

paul pogba

A pochi mesi dal Mondiale, il ct della Francia, Didier Deschamps ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni sul Mondiale, su Pogba e sulla situazione della nostra Nazionale.

Alcune nazionali partono più avvantaggiate di noi. Le solite: Spagna, Brasile, Germania, Argentina. Noi siamo forti, ma anche molto giovani ed inesperti. Tra 2 o 4 anni i miei ragazzi che oggi ne hanno circa 20, saranno tra i migliori al mondo. Andiamo al Mondiale senza far calcoli, ma ce la giocheremo. Visti i gironi potremmo anche trovare l’Argentina agli ottavi, quindi inutile fare previsioni“.

Su Pogba:E’ un giocatore chiave, lo sa. Con me in Nazionale non ha sempre giocato bene ma è sempre concentrato ed è fondamentale. Gli ho consigliato io di andare alla Juve? E potrei farlo anche con Martial? Non lo so, devono scegliere loro“.

Un commento infine anche sulla situazione dell’Italia:Ai miei tempi la Serie A era il top, ora no. Ma la qualità in Italia c’è, alcuni club stanno lavorando bene. Sarà strano non vederla ai Mondiali. Va messo tutto in discussione ora, ma bisogna ripartire“.

Guarda Anche...

CONDIVIDI