Mondiali 2018 sono quasi giunti al termine. Tante le sorprese e soprattutto le celebri eliminazioni che hanno portato a scontrarsi in semifinale da un lato la rivelazione Croazia, che sfiderà l’Inghilterra. Dall’altro Francia Belgio.

Entrambe le compagini hanno dimostrato le loro enormi qualità in fase realizzativa ma anche la loro forza nel recuperare da situazioni di svantaggio (vedi la Francia contro l’Argentina e il Belgio contro il Giappone). In merito al match, fissato per domani alle ore 20.00 è intervenuto il tecnico dei ‘Bleau’ Didier Deschamps.

L’ex calciatore della Juventus, ai microfoni dei giornalisti, ha dichiarato: Loro ci conoscono e noi li conosciamo, molti giocatori della mia squadra hanno nella nazionale belga dei compagni di squadra nel proprio club. È un vantaggio per ambo le parti. Kanté avrà un ruolo importante, è un giocatore essenziale per i palloni che recupera e il suo senso della posizione. Abbiamo visto come ha affrontato Messi. Siamo preparati a ogni evenienza, a prescindere da come loro si schiereranno. Henry (attualmente collaboratore del ct del Belgio Martinez, ndr)? Domani il suo cuore sarà diviso a metà. Certo che sarà un po’ strano vederlo con loro, ma ha cominciato una nuova carriera. Io mi reputo fortunato ad essere stato un suo compagno per due anni”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it