Intervenuto in sala stampa nel corso della giornata odierna, Luca Nember, direttore sportivo del Foggia, ha rilasciato importanti dichiarazioni parlando del proprio futuro e di quello della società, annunciando anche il futuro dell’attuale tecnico Giovanni Stroppa.

Ecco di seguito le parole del dirigente dei pugliesi: “Eravamo in sintonia con Stroppa, ma nell’ultima settimana ha avuto esternazioni diverse rispetto a quelle che ci aspettavamo e ha preferito cambiare, non sarà più l’allenatore del Foggia. Il sostituto? Stiamo cercando un profilo nuovo, che potrebbe arrivare a giorni”.

Chiusura sulle ambizioni della società, in cui figurerà ancora il nome di Nember per altri due anni: “In questo arco di tempo l’obiettivo della società è quello di provare a raggiungere la Serie A, lo merita la città e noi ce la metteremo tutta”.

A parlare è stato anche il commissario Giannetti, nominato dal Tribunale di Milano dopo l’azzeramento del cda avvenuto nel corso del recente passato: “Entro la fine di questo mese saranno perfezionate le operazioni relative al pagamento degli ultimi stipendi e l’iscrizione al prossimo campionato. Il Foggia pensa di poter recuperare i soldi della mutualità. Presenteremo ricorso e chiederemo la sospensiva del provvedimento giunto nell’ultima assemblea di Lega”.

Chiusura con un commento sull’esito del processo sportivo: “Ho avuto un incontro con il procuratore federale, per cercare di smorzare una serie di accuse e spiegare meglio certe situazioni. Sono fiducioso, questa storia può finire nel migliore dei modi”. A riportare è SkySport.it.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008