A bordate si risponde con altrettante bordate: è questo il modus operandi attuato da Roberto Firmino dopo le dichiarazioni rilasciate da Sergio Ramos nei giorni scorsi, il quale è stato interpellato sulla commozione cerebrale rimediata da Loris Karius dopo essere stato colpito da lui.

Il difensore spagnolo aveva rilasciato le seguenti ironiche affermazioni: “Ci manca solo che dicano che Firmino si è preso il raffreddore perché gli è caduta addosso una goccia del mio sudore”. Non si è fatta attendere la risposta dell’attaccante, giunta direttamente dal ritiro con il Brasile in vista di Russia 2018.

Ecco di seguito le parole dell’attaccante del Liverpool: “Non voglio commentare. E’ dalla parte del giusto perché è un campione. Ma è stato un idiota a dire quelle cose, ma va bene così. Ormai non ci penso più, il passato è passato. I giorni successivi alla sconfitta ero arrabbiato, non è andata come volevamo ma ora dobbiamo andare avanti”. A riportare è Gianlucadimarzio.com.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008