Mai banale Zdeněk Zeman, che ha parlato a Sky Sport dopo il pareggio contro la Fiorentina: “Una giornata così è più un funerale che è una festa, lo sarebbe stata se fosse stato Totti a decidere di smettere. Se si sente di giocare ancora può farlo, spero che possa trovare la giusta sistemazione all’estero. Non ce lo vedo in giacca e cravatta, il campo è per lui. Non penso che il Pescara sia alla sua altezza, merita una squadra vera. Secondo me alla Roma c’è un po’ di confusione, non penso che Di Francesco troverà un buon ambiente. Per adesso la Serie A, spero sia un arrivederci, dobbiamo lavorare tanto”.

CONDIVIDI
Ama il calcio in ogni sua forma, che sia su erba, in spiaggia, in un palazzetto, a 5, a 11 o anche quello "da divano" su FIFA.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008