#FiorentinaJuventus, Allegrini: “Chiellini? Complimenti a lui. Cuadrado mezzala? Può essere una prospettiva”

allegri
Massimiliano Allegri parla dei tre giocatori coinvolti nel maxi-scambio avvenuto col Milan

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, dopo la vittoria contro la Juventus ha parlato a SkySport.

Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com: “Chiellini è bravo di testa ma spesso segna anche di piede. Stasera è stato molto bravo col destro, complimenti a lui. Oggi non era semplice in un ambiente carico che attendeva da tempo questa partita.

Ho chiesto ai miei ragazzi attenzione e compattezza, ci siamo ripresi a metà primo tempo e col secondo gol la squadra s’è sciolta creando diverse occasioni. Forse potevamo segnarla prima la seconda rete. A Firenze le partite non finiscono mai contro una Fiorentina che ha tecnica ed è stata pericolosa soprattutto ad inizio secondo tempo con diversi cross”.

Si Cuadrado mezzala:Può essere una prospettiva futura essendo dinamico. Serviva un giocatore capace di correre anche sull’esterno. Cuadrado è anche migliorato tatticamente e ha fatto bene anche da terzino”.

Sul Real di Ronaldo e sulla Juve di Ronaldo: “Più tempo passa e più i calciatori si conoscono. Oltre a Ronaldo, anche Bonucci e Cancelo ci stanno aiutando.

In attacco quando hai grandi giocatori sono loro bravi a coprire gli spazi. Io gli do semplicemente delle indicazioni. Oggi anche Dybala ha fatto una grande partita e miglioreremo ancora di più.

Abbiamo grandi uomini che hanno carattere. Per vincere è fondamentale, non basta la tecnica. Ecco perché. Per raggiungere grandi obiettivi serve umiltà e fisicità. Poi alla lunga le qualità dei singoli prevalgano sul resto”.

CONDIVIDI
Due cose ha in comune con Buffon: la data di nascita e la passione per il calcio. Da sempre tifoso del Milan, è un amante del calcio anni '60: a volte intervista Di Stefano e Pelé, poi si sveglia.