#FiorentinaCrotone, Zenga: “La reazione c’è stata”

Intervistato da Rai Due il tecnico dei pitagorici ha analizzato la sconfitta subita dalla Fiorentina nel pomeriggio rispondendo ad alcune domande.

Di seguito l’intervista a Zenga:

Avete sbagliato approccio?

Sì, ha fatto un esame giusto. Siamo entrati male e abbiamo preso il gol. Poi abbiamo preso in mano il gioco, ma lì davanti facciamo fatica”.

L’espulsione c’era?

“I difensori mettono sempre il braccio per aiutarsi. Un po’ fiscale, ma ormai non ci posso fare niente. Rimanere in dieci ci ha penalizzato, stavamo programmando dei cambi differenti”.

Ha visto l’agonismo giusto in campo?

I primi dieci minuti no, poi non abbiamo mollato. Fare gol avrebbe aiutato nel morale nei prossimi giorni. Adesso dobbiamo giocare mercoledì a Torino, speriamo di fare le scelte giuste. Per me in questo momento l’unica cosa da fare è giocare una prestazione straordinaria e trovare una vittoria. Serve vincere per ridare slancio a tutto quanto”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI