#FiorentinaCrotone, prosegue la striscia positiva dei Viola: finisce 2-0 al Franchi

Finisce 2-0 il match tra Fiorentina e Crotone con i viola che proseguono la loro striscia positiva, raggiungendo la quarta vittoria consecutiva, e possono continuare a sperare in una rimonta per la qualificazione alla prossima Europa League.

Cronaca del match

La Fiorentina passa in vantaggio al terzo minuto con un gol di Simeone che raccoglie la respinta di Cordaz sul tiro di Eusseric ed insacca da pochi metri. Al 9’ minuto Olivera sciupa l’occasione per il raddoppio con un tiro che non insidia Cordaz, non sfruttando al meglio lo splendido assist di Saponara. La prima occasione per il Crotone arriva al 23’ con Benali che raccoglie un passaggio di Stoian e calcia a giro ma la palla finisce a lato della porta. Al 37’ ci prova Saponara che calcia a giro ma trova la parata di Cordaz. Al 40’ Martella ci prova da fuori ma non impegna più di tanto Sportiello.

Nel secondo tempo la prima occasione da gol è per la Fiorentina ed arriva al 55’ sugli sviluppi di un corner con Simeone che non trova la porta. Al 58’ arriva l’espulsione di Capuano per un fallo su Chiesa che gli costa il secondo giallo. Al 62’ proprio Chiesa segna il 2-0  dopo uno splendido triangolo con Saponara. Al 90’ Trotta a tu per tu con Sportiello non riesce a batterlo grazie ad una splendida parata del portiere viola. Al 91’ Cordaz evita il 3-0 con una grande parata su una conclusione di Saponara.

Pagelle e tabellino

FIORENTINA (4-2-3-1): Sportiello 6; Laurini 6 (dall’82’ Gaspar sv), Pezzella 6, Hugo 6, Olivera 6; Veretout 6, Cristoforo 5,5 (dal 52’ Dabo 6); Saponara 6,5, Chiesa 6,5 (dal 75’ Lo Faso 6), Eysseric 6; Simeone 6,5.

CROTONE (4-3-3): Cordaz 5,5; Faraoni 6, Ceccherini 6, Capuano 5,5, Martella; Barberis 5 (dal 57’ Crociata), Mandragora, Benali; Ricci 6 (dal 72’ Sampirisi), Trotta, Stoian 6 (dal 63’ Ajeti).

MARCATORI: Simeone al 3’, Chiesa al 62’,

AMMONIZIONI: Ricci al 16’, Mandragora al 18’, Stoian al 18’, Cristoforo al 30’, Pezzella al 32’, Veretout al 43’, Capuano al 49’, Olivera al 77’;

ESPULSIONI: Capuano al 58;

TOP90ESIMO: Chiesa, il ragazzo è in forma ed oggi si vede, oltre al 2-0 oggi ha provato spesso la giocata e ha fatto la diffetenza;

FLOP90ESIMO: Barberis, è come se avesse perso autostima, non prova mai una giocata, si limita alle cose basilari, ha fatto vedere qualità superiori.

CONDIVIDI