Fiorentina, Veretout: “Avevo dato la mia parola al St-Etienne, ma poi mi hanno chiamato i viola”

FBL-EUR-C3-MAN UTD-SAINT ETIENNE
Manchester United's French midfielder Paul Pogba (R) vies with Saint-Etienne's French midfielder Jordan Veretout during the UEFA Europa League Round of 32 first-leg football match between Manchester United and Saint-Etienne at Old Trafford stadium in Manchester, north-west England, on February 16, 2017. / AFP / Oli SCARFF (Photo credit should read OLI SCARFF/AFP/Getty Images)

Jordan Veretout, approdato quest’estate alla Fiorentina dal Saint-Etienne, ha spiegato all’Equipe la sua decisione di firmare con i viola:

“L’anno scorso ho vissuto una bella stagione al Saint-Etienne, un club che ammiro e che ha dei tifosi fantastici. In questa storia potrei avere torto, avevo dato la mia parola alla società, ma non mi potevo immaginare che qualche ora più tardi mi avrebbe chiamato la Fiorentina. Prima di prendere la decisione ci ho pensato tanto, non sono un irrispettoso”.

Riporta Violanews.com.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008