Il nuovo giocatore della Fiorentina Ciryl Thereau, arrivato dall’Udinese nelle ultime battute del calciomercato, ha parlato ai microfoni di Premium Sport al termine della sua conferenza stampa di presentazione.

Tante cose mi hanno spinto qui. Giovani e positività, e quando mi ha chiamato il mister ho fermato tutto. Sono contento che l’Udinese mi abbia dato questa possibilità. Sono qui per fare bene: questo stadio, questi colori e questa città mi sono sempre piaciuti. Potevo venire qualche anno fa ma non si è mai fatta: era destino che arrivassi prima o poi. Mi sento molto bene, e non mi sento un giocatore di 34 anni. Ora è il momento giusto per esserci: sono molto motivato.

L’impatto è stato molto buono, conoscevo solo quelli con cui avevo giocato. Ci sono tanti francesi: è stato rapido inserirsi. Ora parte la settimana di allenamenti e conoscerò meglio il mister e imparerò tutto per fare una bella stagione con i compagni. Ruolo? Deciderà il mister. So giocare in più ruoli: punta, seconda punta, esterno a sinistra. Questo aiuta il mister e dove mi dice lui giocherò. Darò il massimo e spero di partire bene già domenica”.

CONDIVIDI