Stefano Pioli, allenatore della Fiorentina, ha parlato al termine della prima amichevole stagione del ritiro di Moena vinta 7-0 contro il Val di Fassa Team direttamente dalla sala stampa del campo Cesare Benatti.

Ecco le sue parole:

Sulla partita dei giovani: “Stanno lavorando molto bene, con entusiasmo. Hanno provato a fare quello che gli ho chiesto. Mi è piaciuto l’atteggiamento”.

Sul mercato: “Prima avrò la squadra al completo e prima sarò contento. Questo la società lo sa. Ci sono tante situazioni che si devono chiarire”.

Su Vecino: “Nel 4-2-3-1 la sua posizione è nei due mediani. Ci saranno partite dove faremo scelte diverse. E’ completo, ha dimostrato di avere posizione e gestione della palla. Non voglio però rinunciare ai sui inserimenti in area avversaria”.

Su Kalinic: “Ho avuto ottime impressioni parlando con i miei giocatori. Da Nikola ho avuto la stessa disponibilità degli altri ma la sua situazione non è ancora definita”.

Sul giovane Hagi: “Oggi l’ho fatto giocare perché c’era necessità, ma è arrivato solo ieri. Sicuramente ha qualità, ma dobbiamo ancora vedere come andrà il suo futuro”.

Su Vitor Hugo: “E’ curioso, sta parlando la lingua. Ci vorrà un po’ di tempo perché in Brasile non faceva questi movimenti. Sono sicuro che ha tutti i mezzi per emergere”.

Sulle dichiarazioni di Astori sull’allenatore: “Mi piace leggere e sentire le dichiarazioni dei miei giocatori. Quello che ha detto Davide è tutto giusto. Sul fatto che sono più italiano rispetto al mio predecessore non può che avere ragione (ride, ndr). Io voglio una squadra che sappia interpretare bene le gare, cerchiamo di curare tutto”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008