Fiorentina, Pioli: “Col Cagliari Chiesa può esserci, Lafont no. Nei prossimi due mesi ci giochiamo tanto”

Raggiunto dai colleghi di ViolaChannel.tv, il tecnico Stefano Pioli ha risposto in merito all’impegno di campionato che attende la Fiorentina domani, quello in trasferta contro il Cagliari, facendo un resoconto sugli infortunati: Chiesa sta meglio, può essere disponibile per giocare domani sera. Per Lafont oggi è stato il primo allenamento, difficilmente sarà in campo domani ed è più probabile vada in panchina. Anche per Edimilson c’è qualche difficoltà, vedremo come gestirla”.

Un parere sull’avversaria: “Il Cagliari è una squadra difficile da superare, soprattutto in casa. Hanno costruito la loro classifica con i punti conquistati tra le mura amiche. Giocano un calcio molto diretto e fisico: bisognerà stare attenti sulle fasce laterali. Una partita complicata ma molto importante”.

Uno sguardo, infine, agli obiettivi che la Fiorentina deve raggiungere: “La Fiorentina deve essere pronta perché nei prossimi due mesi ci giochiamo tanto. Siamo in corsa su tutti e due i fronti, è il momento di stringere i denti e mettere in campo una prestazione importante. Poi ci sarà la sosta per recuperare le energie. Saranno due mesi decisivi per raggiungere gli obiettivi alla nostra portata. Solo allora penseremo al futuro”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it