L’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine dell’amichevole contro il Wolfsburg. Di seguito le sue parole.

Questa è stata una buona settimana, è meno di un mese che lavoriamo insieme, ma mi piace lo spirito e la voglia del gruppo. Sappiamo che abbiamo molto da migliorare e non siamo al completo e questi sono dei test importanti per capire dove crescere, avere delle risposte“.

SU KALINIC – “Kalinic? Io conto su tutti i giocatori che mi danno disponibilità, ho letto giudizi negativi sulla sua prestazione nella prima amichevole, mi è dispiaciuto perché è indietro di condizione fisica. Sta avendo più minutaggio perché non ha fatto la preparazione di Moena, è un giocatore di qualità e conto di lavorare con lui”.

LA GARA –Lavoriamo molto bene anche nel reparto arretrato, dobbiamo migliorare tanto, perché le partite che arriveranno aumenteranno di livello. In questo momento non so come arriveremo alla partita con l’Inter l’importante è avere identità di gioco, fisionomia e concetti chiari. Non siamo al completo, farò le scelte man mano che avrò i giocatori a disposizione“.

MERCATO –Che il mercato sia difficile e complicato lo sappiamo, mi auguro che la prossima settimana ci sia qualche arrivo, purtroppo abbiamo avuto qualche infortunato e Chiesa sarà squalificato. Ovviamente mi auguro che i nuovo acquisti arrivino il prima possibile, così si possono inserire con meno tempi di adattamento. La proprietà l’ho sentita, sento sempre Corvino, lo sappiamo che mancano dei tasselli e devono arrivare giocatori che possano far crescere il valore di questa squadra“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008