Il prossimo 30 di giugno, il centrocampista croato Milan Badelj si svincolerà dalla Fiorentina; il ds viola Pantaleo Corvino è quindi già al lavoro per sostituirlo.

Stando alle indiscrezioni riportate dalla Gazzetta Dello Sport, l’erede dell’ex Amburgo non sarà un regista o un giocatore abile in fase di impostazione, quanto piuttosto un giocatore in grado di fare da diga in mezzo al campo e dotato di maggiore fisicità e capacità difensive.

Sono molti i profili che il club dei Della Valle sta valutando al momento: i più gettonati sono quelli di Tomas Soucek, Ellyes Shkiri, i due centrocampisti del Celta Vigo Lobotka e Radoja; a concludere la lista ci sono i nomi di Battaglia e Rongier, attualmente in forza al Nantes.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008