Ai microfoni del canale ufficiale della Serie A, ha parlato l’esterno offensivo della Fiorentina Federico Chiesa. Ecco le sue parole: “Il bilancio è positivissimo ripensando alla stagione dell’anno scorso con la Primavera. Ho avuto un’esplosione che non mi aspettavo. Sono il primo a pensare che la prima stagione in A sia positiva anche se c’è ancora da crescere molto. Mio padre? E’ contento come anche mia mamma e i miei parenti. Lui lascia la parola all’allenatore e i consigli che mi dà sono soprattutto comportamentali. Io mi sento un giocatore diverso ma è ovvio anche che da piccolo sognavo di essere come lui, ho sempre desiderato avere un calcio come lui. E’ difficile, ma spero di poter arrivare a calciare così. L’Europa League? Due mesi fa era un po’ più difficile pensare all’Europa, ci credevamo prima e ci crediamo ora. Daremo tutto per la maglia e per i tifosi per raggiungere questo obiettivo”. 

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008