Il dirigente della Fiorentina Sandro Mencucci ha parlato ai microfoni di Radio Bruno Toscana del rendimento della squadra Viola e della famiglia Della Valle: “Noi fiorentini siamo difficili da certi punti di vista, posso dirlo io che sono fiorentino, ma siamo anche persone che dopo aver litigato su tutto possiamo unirci sulle cose che contano, come la Fiorentina. E Della Valle ha fatto un appello che sta a significare l’interesse della famiglia per la Fiorentina.”

Noi che lavoriamo da dentro – spiega Mencucci lo sapevamo, anche se abbiamo cambiato tanto perché era necessario farlo. Quella attuale è una squadra diversa ma con giocatori che possono far valere col tempo il loro talento. L’appello è per i fiorentini e chi ama la Fiorentina, spazziamo via tutte le polemiche e stiamo uniti intorno a questi colori.”

“Per quanto riguarda domani, la Juve è molto più forte sulla carta – conclude il dirigente –ma noi andremo a Torino senza paura”.

CONDIVIDI