Fiorentina, Juric: “Simeone ha sempre voglia di migliorare”

Juric

In seguito alla tragedia legata al capitano Astori, la Fiorentina sta vivendo un periodo positivo a livello di risultati, con 7 vittorie ottenute nelle ultime 7 gare.

L’ex tecnico del Genoa Ivan Juric ha espresso il proprio parere sulla situazione dei viola. Queste le sue parole ai microfoni di Radio Bruno: “I viola ultimamente stanno raccogliendo in termini di risultati, ma il gioco c’era anche prima. Grazie a Pioli, abbiamo parlato tanto ed ho trovato un gruppo fantastico che lavora bene e con serenità, ridono tra di loro e sono uniti, senza problemi durante l’allenamento. La tragedia accaduta è immensa ma io dopo un’ora di allenamento ho anche visto una squadra in forma e affiatata. Stupito da Milenkovic perché ha margini di miglioramento importanti, può diventare un centrale importante anche se ora fa il terzino”

Cosa ne pensa del Cholito? “Sono innamorato di lui, è un lavoratore eccezionale che vuole crescere e può farlo ancora; prima o poi ci arriva. Badelj ha visione di gioco, è una persona squisita, importante e fa la differenza. Firenze non deve farselo scappare”.

 

CONDIVIDI