Dopo la prima stagione da titolare in Ligue 1, in cui ha collezionato 35 presenze, 5 gol e 4 assist, Yann Karamoh, 19enne ala dello Stade Malherbe Caen, è finito nel mirino di diversi club stranieri, tra cui la Fiorentina, che hanno già iniziato a trattare con il suo agente.

Il club normanno, proprietario del cartellino, però non ci sta ed ha annunciato, tramite un comunicato ufficiale, provvedimenti qualora alcune squadre continuino a trattare prima con l’entourage del giocatore e non direttamente con la società rossoblù:

“La stampa ha riportato nelle ultime settimane diverse voci su Yann Karamoh. Peggio ancora, oggi sono stati segnalati, attraverso alcuni intermediari, principi di accordo tra il giocatore e alcuni club. Yann Karamoh dall’età di 13 anni è sotto contratto con il Caen, che vuole tenerlo come testimoniano le numerose proposte di rinnovo a lui presentate. Le operazioni attualmente in corso nei confronti del giocatore sono severamente vietate e sanzionate dalla normativa FIFA sul trasferimento dei calciatori (articolo 18, paragrafi 1 e 3). Di conseguenza, prenderemo provvedimenti appropriati nei confronti di qualsiasi persona o istituzione che non adempia a queste norme”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008