Fiorentina, dramma Astori: il capitano viola trovato morto nella propria stanza d’albergo

Astori

Tragedia in casa Fiorentina, dove il 31enne capitano Davide Astori è stato trovato morto nella sua stanza di albergo “Là di Morèt” ad Udine, dove la squadra si stava preparando alla trasferta contro l’Udinese di oggi pomeriggio.

Il decesso pare sia dovuto ad un arresto cardiocircolatorio arrivato in seguito ad un malore.

A confermarlo anche il club viola tramite una nota ufficiale: “La Fiorentina profondamente sconvolta si trova costretta a comunicare che e’ scomparso il suo capitano Davide Astori, colto da malore.
Per la terribile e delicata situazione,  e soprattutto per rispetto della sua famiglia si fa appello alla sensibilità degli addetti ai lavori”.

Da parte della redazione di Novantesimo, le più sentite condoglianze alla famiglia del difensore.

Guarda Anche...

CONDIVIDI