Il direttore dell’area tecnica della Fiorentina Pantaleo Corvino ha tenuto, nella giornata di ieri, la consueta conferenza stampa di fine mercato.

“Abbiamo lavorato in questi tre mesi per aprire un nuovo ciclo e gettare le basi per una Fiorentina che torni ad essere competitiva in Italia e, un domani, anche in Europa. Il 75% di quanto ricavato dalle cessioni è stato reinvestito mentre il restante 25 è servito e servirà al comparto aziendale”.

La risposta di Corvino alla domanda sull’organizzazione dell’ultimo mercato viola.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008