Fiorentina, Chiesa pensa alla querela per Gasperini

Chiesa

La partita tra Fiorentina ed Atalanta, sbloccata e forse decisa da un rigore assegnato per un contatto dubbio tra Toloi e Chiesa, è destinata a far discutere per lungo tempo, soprattutto per quanto accaduto nel post-gara.

Al termine del match infatti, il tecnico orobico Gian Piero Gasperini aveva commentato così l’episodio in conferenza stampa: È simulazione netta, Chiesa è forse il miglior giovane italiano ma ha l’abitudine di fare questi gesti e deve iniziare a pagare, è diseducativo. È un episodio lampante, e chi vede il calcio e lo segue lo sa. Gli arbitri hanno preso una cantonata”.

Delle dichiarazioni che non sono piaciute per nulla alla famiglia Chiesa, né al padre Enrico né a Federico, che, secondo Tuttomercatoweb, starebbero pensando di querelare l’allenatore nerazzurro congiuntamente alla Fiorentina. In particolare, le accuse di comportamento diseducativo sono state ritenute offensive dai due Chiesa.

Per Gasperini, multato per 5mila euro ieri in seguito alla lite nel finale di partita con Pioli, l’unica possibilità per evitare la querela è quella di fare pubblica ammenda, scusandosi con il giocatore.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Studio le lingue straniere, adoro la letteratura francese ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.