Fiorentina, Chiesa: “Il Mondiale del 2006 il ricordo più bello della Nazionale. Idoli? Buffon e Cannavaro”

Nel corso di un video postato dal profilo ufficiale Twitter dell’Italia Federico Chiesa, attaccante della Fiorentina, ha parlato del ricordo più bello che ha della Nazionale, ricordando ovviamente il Mondiale del 2006 vinto in finale contro la Francia.

Ecco di seguito le sue dichiarazioni, riportate da Tuttomercatoweb: “Il primo ricordo, per ogni italiano, è aver visto la vittoria del Mondiale del 2006. Diciamo che non è proprio il primo ricordo, ma a mio avviso quello più bello. I miei idoli azzurri sono due: tornando al Mondiale in Germania, sia Buffon che Cannavaro, pilastri indiscussi di quella difesa che ha contribuito al trionfo.

Riguardo alla partita più emozionante, invece, a parte la finale contro la Francia, anche il 2-1 ai danni della Germania all’Europeo del 2012 con doppietta di Balotelli. Mentre il gol più emozionante è stato sicuramente quello di Grosso, per l’1-0 contro la Germania in semifinale nel 2006″.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese. Sogni? Diventare un rinomato scrittore, necessariamente felice.