Si fa sempre più intrigante la questione relativa al futuro di Milan Badelj, centrocampista croato della Fiorentina, avente il contratto in scadenza nel prossimo giugno e appetito da diverse squadre europee.

Secondo quanto riportato dalla redazione di FirenzeViola.it, il giocatore avrebbe concordato sì con la società la sua cessione, ma solo nella prossima stagione, dunque a gennaio con certezza non partirà. Tra le squadre che, come ben noto, sono interessate al centrocampista viola figurano le italiane Milan e Roma, sebbene nelle ultime ore sia spuntata una nuova pretendente.

La squadra in questione è il Siviglia, squadra che ha da poco cambiato allenatore ingaggiando l’ex Milan Vincenzo Montella, il quale ha allenato già in passato Milan Badelj e lo rivorrebbe con sé in terra andalusa nella prossima stagione.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.