A meno di un mese dall’inizio del campionato, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport il difensore e capitano della Fiorentina Davide Astori, classe ’87, alla sua terza stagione in maglia viola, per parlare del mercato e della stagione prossima all’inizio. Questo quanto sottolineato da violanews: “Tutti i giocatori che se ne sono andati sono importanti. Borja, Gonzalo, Bernardeschi hanno lasciato il segno. Credo che anche da parte della gente ci sia molta curiosità su chi li sostituirà.”

Sono orgoglioso di essere capitano in questa piazza. Sono voglioso di avere una squadra competitiva come ci ha promesso la società, sto aspettando anche io questo.”

Kalinic? Ha espresso il proprio parere, le trattative si fanno in due e ora la palla passa alle società. Bernardeschi? La Juventus ha speso così tanto perché pensa che possa essere subito determinante, e lo credo anche io, perché in questi ha dimostrato di poter essere subito determinante”.

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008