Il dirigente della Fiorentina Giancarlo Antognoni ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. Di seguito le sue parole: “Bernardeschi? E’ un patrimonio della Fiorentina, il club farà il possibile per trattenerlo, ma i matrimoni si fanno in due, o anche in tre, nel calcio. Io gli consiglio di restare un altro anno a Firenze e non lo dico da dirigente ma da ‘padre’“.

Kalinic-Milan? Vogliono anche Belotti se è per questo. Nikola non piace solo al Milan, fa innamorare tutti gli allenatori. L’Europa? Ci proveremo. Un consiglio ad Andrea Della Valle? Dovrebbe venire più spesso a Firenze. Però vorrei anche che i tifosi delusi smettano di offendere i dirigenti, l’allenatore e i giocatori. Pioli? E’ un ottimo allenatore, mi ricorda il miglior Prandelli. La Fiorentina del futuro? Giovane, ambiziosa e decisa a restare in Europa. Cosa regalerei a Firenze? Ha già tutto, il problema è che i fiorentini non lo sanno“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008