Per il difensore della Fiorentina German Pezzella è stata una settimana che dimenticherà difficilmente. L’argentino è stato infatti convocato per la prima volta con la sua Nazionale per impegni ufficiali e ieri è arrivata la prima rete in Serie A nel match contro il Bologna.

Dario Bombini, uno degli agenti del giocatore, è stato intervistato in esclusiva da Tuttomercatoweb raccontando le emozioni e sensazioni che si provano dopo una settimana così particolare.

Bombini, dopo la chiamata di Sampaoli Pezzella ha reso perfetta la sua settimana col primo gol in Serie A. Che effetto le ha fatto?
“Sono molto contento per Germán. E’ stata una settimana da incorniciare e sia io che lui proviamo un’allegria immensa. Ci tengo però a precisare una cosa”.

Prego.
“La Nazionale argentina e il gol da tre punti contro il Bologna non sono una casualità, bensì il frutto di un grande lavoro dentro e fuori dal campo. Pezzella è un professionista esemplare, è all’altezza dell’Albiceleste e si merita tutta questa felicità”.

Il suo imperioso stacco di testa contro il Bologna ha ricordato ai tifosi viola il tanto rimpianto Gonzalo Rodríguez: c’è qualche analogia tra i due secondo lei?
“Sì, Germán e Gonzalo hanno qualcosa in comune. Sono entrambi molto forti nel gioco aereo e si fanno sentire nelle due aree di rigore, oltre a essere due classici difensori argentini”.

Chiudiamo con un primo mini-bilancio di Pezzella in Italia.
“Pezzella è un difensore completo, a Firenze e in Italia si sta trovando benissimo. Sono convinto che la Serie A sia il top per lui”.

Queste le dichiarazioni riportate da Tuttomercatoweb.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008