L’allenatore del Venezia Filippo Inzaghi ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de Il Corriere della Sera. Tra i tanti temi analizzati, anche il lavoro di suo fratello Simone alla Lazio.

Di seguito le sue parole anche in riferimento alla Coppa Italia: “Se può riuscire nell’impresa? Certo, nel corso della stagione ha dimostrato che può battere chiunque. Però, con realismo, bisogna anche ammettere che la Juve è più forte, non solo della Lazio bensì di qualsiasi altra squadra in Europa. Io ho preso questa strada proprio perché ho visto il suo entusiasmo. Già allora era bravissimo, ma quest’anno si è dimostrato speciale“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008