#Fanta90 – Assenti, probabili formazioni e consigli in vista della 32° giornata

Fantacalcio Novantesimo
Logo fantacalcio novantesimo

Ecco a seguire tutti i giocatori indisponibili (squalificati e infortunati), le probabili formazioni, i ballottaggi e i consigli di Novantesimo.com per la prossima giornata di Serie A, l’undicesima per la precisione, che corrisponde di conseguenza anche ad una nuova giornata di fantacalcio.

SABATO 14/04/2018

Cagliari – Udinese ore 15:00

Squalificati:
– Cagliari: –
– Udinese: –

Indisponibili:
– Cagliari: Deiola, Dessena, Farias, Joao Pedro.
– Udinese: Behram;

Probabili Formazioni:

Cagliari (3-5-2): Cragno; Romagna, Castan, Ceppitelli; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin; Sau, Pavoletti.
Panchina: Rafael, Crosta, Miangue, Andreolli, Pisacane, Lykogiannis, Cossu, Han, Ceter, Giannetti.
Ballottaggi: Ionita 65% – Lykogiannis 35%; Romagna 55% – Pisacane 45%.

Udinese (3-5-2): Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Samir; Stryger Larsen, Barak, Fofana, Jankto, Adnan; Lasagna, De Paul.
Panchina: 
Scuffet, Borsellini, Zampano, Giu. Pezzella, Widmer, Angella, Pontisso, Ingelsson, Halfredsson, Balic, Maxi Lopez, Perica.
Ballottaggi: 
Nuytinck 55% – Widmer 45%; Barak 55% – Balic 45%; De Paul 55% – Maxi Lopez (o Halfredsson) 45%.

Consigli: Nei padroni di casa, alla ricerca di punti salvezza, puntiamo su Pavoletti che manca da troppo tempo in zona bonus, cosi come sulla certezza Barella e sulle possibili sorprese Faragò e Cigarini. Bocciato Sau, si può mettere Cragno. Nell’Udinese Barak manca ormai da troppo tempo in zona bonus come Jankto e De Paul, mentre Lasagna al momento sembra l’unico in grado di insediare la porta sarda. Attenzione a Bizzarri che è un para-rigori.

Chievo – Torino ore 18:00

Squalificati:
– Chievo: Giaccherini;
– Torino: –

Indisponibili:
– Chievo: Jaroszynski;
– Torino: Lyanco, Milinkovic Savic, Niang, Berenguer.

Probabili Formazioni:

Chievo (4-4-2): Sorrentino; Cacciatore, Tomovic, Bani, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj, Bastien; Inglese, Stepinski.
Panchina: 
Seculin, Confente, Depaoli, Gamberini, Cesar, Dainelli, Gaudino, Birsa, N. Rigoni, Pucciarelli, Meggiorini, Pellissier.
Ballottaggi: 
Tomovic 60% – Gamberini 40%; Gobbi 60% – Jaroszynski 40%; Bastien 60% – Birsa (o Depaoli) 40%; Stepinski 55% – Meggiorini 45%.

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Burdisso, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Obi, Rincon, Ansaldi; Baselli; Iago Falque, Belotti.
Panchina: Ichazo, Bonifazi, Barreca, Molinaro, Acquah, Valdifiori, Ljajic, Edera.
Ballottaggi: Moretti 60% – Bonifazi 40%, Obi 60% – Ljajic (o Acquah) 40%.

Consigli: Pochi i consigliati nei padroni di casa se non i soliti noti: Inglese e Castro, mentre potete azzardare Stepisnki che viene dal gol a Napoli e Bastien, giovane talento belga. Sorrentino è sempre garanzia di buoni voti. Il Torino viene dalla vittoria di prestigio con l’Inter, dove Sirigu si è mostrato superbo. Consigliamo Iago Falquè e Belotti, Baselli avanzato può far male, mentre N’Koulou è difensore da modificatore.

Genoa – Crotone ore 18:00

Squalificati:
– Genoa: Rigoni;
– Crotone: Capuano.

Indisponibili:
– Genoa: Izzo, Biraschi. Bertolacci in dubbio;
– Crotone: Nalini, Budimir, Benali. Barberis in dubbio.

Probabili formazioni:

Genoa (3-5-2): Perin; Rossettini, Spolli, Zukanovic; Lazovic, Bessa, Cofie, Hiljermark, Laxalt; Lapadula, Pandev.
Panchina: Lamanna, Zima, Pereira, Migliore, El Yamiq, Taarabt, Bertolacci, Medeiros, Omeonga, Galabinov, Rossi.
Ballottaggi: Bessa 65% – Medeiros (o Omeonga) 35%; Lapadula 55% – Galabinov 45%.

Crotone (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Ajeti, Martella; Stoian, Barberis, Mandragora; Ricci, Simy, Trotta.
Panchina: Viscovo, Festa, Sampirisi, Simic, Izco, Crociata, Diaby, Zanellato, Rohden, Tumminello.
Ballottaggi: Faraoni 55% – Sampirisi 45%; Barberis 55% – Rohden 45%.

Consigli: Tra le fila dei padroni di casa Perin si può schierare, la porta inviolata potrebbe essere dietro l’angolo. Ok anche Spolli, migliore in campo contro la Samp. Promosso anche Lapadula. Tra gli ospiti, invece, fidatevi soltanto di Mandragora e Trotta. Meglio far riposare Cofie da un lato, Ceccherini dall’altro.

Atalanta – Inter ore 20:45

Squalificati:
– Atalanta: Petagna;
– Inter: Brozovic.

Indisponibili:
– Atalanta: Spinazzola, Ilicic, Palomino, Rizzo;
– Inter: Vecino. Miranda e Candreva in dubbio.

Probabili formazioni:

Atalanta (3-5-1-1): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, De Roon, Gosens; Gomez; Cornelius.
Panchina: Gollini, Rossi, Mancini, Castagne, Bastoni, Haas, Melegoni, Barrow.
Ballottaggi: Caldara 65% – Mancini 35%.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Gagliardini, Borja Valero; Karamoh, Rafinha, Perisic; Icardi.
Panchina: Padelli, Berni, L. Lopez, Santon, Dalbert, Vecino, Candreva, Eder, Pinamonti.
Ballottaggi: Miranda 55% – Ranocchia 45%; Karamoh 55% – Candreva 45%.

Consigli: tanti assenti per la Dea in occasione di un match tutt’altro che facile: fidatevi quindi di Caldara e Cristante, due garanzie tra i bergamaschi. No a De Roon, potrebbe anche prendere un rosso. L’Inter arriva vogliosa di fare punti, per tenere il passo di Roma e Lazio: ok ad Handanovic e Cancelo, oltre che al solito Icardi, che ritroverà il goal. Occhio al goal dell’ex di Gagliardini.

DOMENICA 15/04/2018

Fiorentina – SPAL ore 12:30

Squalificati:
– Fiorentina: –
– SPAL: –

Indisponibili:
– Fiorentina: Badelj, Lo Faso;
– SPAL: Schiattarella, Mattiello, Grassi, Borriello, Dramè.

Probabili Formazioni:

Fiorentina (4-3-1-2): Sportiello; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Dabo; Saponara; Chiesa, Simeone.
Panchina: Dragowski, Cerefolini, Gaspar, Laurini, Olivera, Hristov, Gil Dias, Cristoforo, Eysseric, Thereau, Falcinelli.
Ballottaggi: Milenkovic 55% – Laurini 45%; Dabo 55% – Cristoforo 45%.

SPAL (3-5-2): Meret; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Everton, Viviani, Kurtic, Costa; Paloschi, Antenucci.
Panchina: Gomis, Marchegiani, Vaisanen, Simic, Konate, Schiavon, Vitale, Bonazzoli, Floccari.
Ballottaggi: Cionek 60% – Salamon 40%; Paloschi 65% – Floccari 35%.
Consigli: Per i viola consigliamo l’utilizzo di Simeone, el cholito si è sbloccato e può continuare a stupirvi. Sì a Chiesa, Pezzella ultimamente qualche giallo di troppo. Un nome da evitare? Benassi. Per gli ospiti potrebbe non essere la partita di Meret. Capitan Antenucci è l’uomo più pericoloso, a voi le conclusioni. Una sorpresa? Lazzari.

Bologna – Verona ore 15:00


Squalificati:

– Bologna: –
– Verona: –

Indisponibili:
– Bologna: Torosidis, Gonzalez, Donsah;
– Verona: Calvano, Kean, Boldor.

Probabili Formazioni:

Bologna (4-3-3): Mirante; Mbaye, Helander, De Maio, Masina; Poli, Pulgar, Dzemaili, Verdi, Palacio, Di Francesco.
Panchina: Da Costa, Santurro, Krafth, Keita, Romagnoli, Crisetig, Nagy, Falletti, Krejci, Destro, Avenatti, Orsolini.
Ballottaggi: Mbaye 65% – Krafth 35%; Di Francesco 60% – Orsolini o Destro 35%.

Verona (4-4-2): Nicolas; Ferrari, Bianchetti, Vukovic, Souprayen; Romulo, Valoti, Fossati, Fares; Aarons, Cerci.
Panchina: Silvestri, Heurtaux, Bearzotti, Felicioli, Caracciolo, Zuculini, Buchel, Matos, Verde, Petkovic, Tupta, Lee.
Ballottaggi: Bianchetti 55% – Caracciolo 45%; Souprayen 65% – Verde 35%; Valoti 55% – Zuculini 45%.

Consigli: Per i felsinei il nome più caldo è quello di Palacio, attenzione anche a Dzemaili. Ritorna Di Francesco, è un’arma a doppio taglio: goal o 4.5 in vista.  Per i veneti torna Cerci, per l’esterno vale lo stesso discorso del figlio di Eusebio. Aarons è un’incognita. Un nome su cui scommettere? Valoti.

Milan – Napoli ore 15:00

Squalificati:
– Milan: Bonucci;
– Napoli: Mario Rui.

Indisponibili:
– Milan: Conti, Romagnoli;
– Napoli: Ghoulam.

Probabili Formazioni:

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Zapata, Musacchio, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Bonaventura; Suso, A. Silva, Calhanoglu.
Panchina: Storari, A. Donnarumma, Abate, Gomez, Gabbia, Antonelli, Mauri, Locatelli, Montolivo, Borini, Kalinic, Cutrone.
Ballottaggi: A. Silva 55% – Kalinic/Cutrone 45%.

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.
Panchina: Rafael, Sepe, Chiriches, Tonelli, Milic, Diawara, Milik, Rog, Zielinski, Ounas, Machach.
Ballottaggi: Mertens 60% – Milik 40%.

Consigli: Alle 15:00 big match a San Siro. Entrambe le squadre alla ricerca di punti fondamentali. Tra i rossoneri consigliamo Suso, che vorrà mettersi in luce dopo le ultime uscite non positivissime. Spazio anche all’altro esterno, Calhanoglu. Dall’altra parte sì a Insigne Hamsik. Bonus a sorpresa? Occhio a Kessié Allan. Da evitare i due centrali del Milan, entrambi riserve.

Sassuolo – Benevento ore 15:00

Squalificati:
– Sassuolo –
– Benevento: Lucioni.

Indisponibili:
– Sassuolo: Letschert, Goldaniga, Sensi, Lirola;
– Benevento: Antei, D’Alessandro, Memushaj.

Probabili Formazioni:

Sassuolo (3-5-2): Consigli; Dell’Orco, Acerbi, Peluso; Adjapong, Missiroli, Magnanelli, Mazzitelli, Rogerio; Politano, Berardi.
Panchina: Pegolo, Marson, Lemos, Biondini, Frattesi, Cassata, Duncan, Matri, Babacar, Pierini, Ragusa.
Ballottaggi: Dell’Orco 55% – Lemos 45%; Berardi 55% – Babacar 45%.

Benevento (4-2-3-1): Puggioni; Sagna, Djimsiti, Tosca, Letizia; Viola, Sandro; Djuricic, Guilherme, Iemmello; Diabaté.
Panchina: Brignoli, Gyamfi, Venuti, Billong, Cataldi, Sparandeo, Del Pinto, Rutjens, Volpicelli, Parigini, Brignola, Coda.
Ballottaggi: Letizia 55% – Venuti 45%; Viola 55% – Brignola 45%.

Consigli: Tra i neroverdi proviamo a dare spazio sia a Politano che a Berardi, ma occhio alla prestazione di Rogerio. Dall’altra parte sì a Diabaté dopo l’ottima prova contro la Juventus. Occhio ai bonus a sorpresa che può portare Sandro. Da evitare Letizia, in ballottaggio.

Juventus – Sampdoria ore 18:00

Squalificati:
– Juventus: –
– Sampdoria: Bereszynski.

Indisponibili:
– Juventus: De Sciglio;
– Sampdoria: Murru.

Probabili Formazioni:

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic; Mandzukic, Dybala, Cuadrado; Higuain.
Panchina: Szczesny, Pinsoglio, Barzagli, Rugani, Alex Sandro, Howedes, Matuidi, Marchisio, Sturaro, Bentacur, Douglas Costa, Bernardeschi.
Ballottaggi: Asamoah 55% – Alex Sandro 45%; Khedira 55% – Matuidi 45%; Manduzkic 60% – Douglas Costa 40%.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Regini, Silvestre, Ferrari, Sala; Linetty, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata.
Panchina: Belec, Tozzo, Strinic, Andersen Verre, Capezzi, Barreto, Kownacki, Caprari.
Ballottaggi: Linetty 60% – Barreto 40%; Ramirez 55% – Caprari 45%.

Consigli: la Juve arriva al match contro la Samp memore del fatto che i blucerchiati furono gli unici, oltre alla Lazio, a batterli durante il girone d’andata. Sì quindi a Chiellini e Dybala. Ok anche a Manduzkic, galvanizzato dalla doppietta al Real. No a Benatia, forse demotivato al rigore che è costato l’eliminazione alla Juventus. Nella la Samp spazio a Torreira e Quagliarella. Meglio far riposare Viviano e Regini.

Lazio – Roma ore 20:45

Squalificati:
– Lazio: –
– Roma: –

Indisponibili:
– Lazio: Patric. Basta in dubbio;
– Roma: Defrel, Karsdop. Perotti in dubbio.

Probabili Formazioni:

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Luiz Felipe, De Vrij, Radu; Marusic, Leiva, Parolo, Lulic; Milinkovic-Savic, Luis Alberto; Immobile.
Panchina: Vargic, Guerrieri, Caceres, Bastos, Wallace, Basta, Lukaku, Di Gennaro, Felipe Anderson, Murgia, Nani, Caicedo.
Ballottaggi: Luiz Felipe 60% – Bastos (o Wallace) 40%; Lulic 65% – Lukaku 35%; Luis Alberto 55% – Felipe Anderson 45%.

Roma (3-4-3): Alisson; Fazio, Manolas, J. Jesus; Kolarov, Strootman, De Rossi, Florenzi; Nainggolan, Dzeko, Schick.
Panchina:
 Lobont, Skorupski, Bruno Peres, J. Silva, Pellegrini, Gonalons, Under, Perotti, El Shaarawy.
Ballottaggi:
 Strootman 55% – Pellegrini 45%; Schick 55% – El Shaarawy 45%.

Consigli: settimana pessima per la Lazio, ma splendida per la Roma: i risultati ottenuti in Europa potrebbe condizionare questo derby. Tra Strakosha e Alisson, scegliete il brasiliano. Idem tra De Vrij e Manolas, l’olandese è stato il peggiore in campo contro il Salisburgo. Ok a Luis Alberto e Leiva, portatori sani di voti alti. Attenzione al +3 di Florenzi.

A cura di Gabriele Florio, Raffaele Imperatore, Giuseppe Perrotta, Francesco Raguni, Leonardo Vai

CONDIVIDI
Due cose ha in comune con Buffon: la data di nascita e la passione per il calcio. Da sempre tifoso del Milan, è un amante del calcio anni '60: a volte intervista Di Stefano e Pelé, poi si sveglia.