Fabio Quagliarella: “Gesto CR7? Da evitare ma ci sono stati gesti peggiori nel calcio”

Fabio Quagliarella

Dal ritiro della Nazionale, Fabio Quagliarella ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Tuttosport. L’attaccante della Sampdoria si è espresso, tra i tanti temi, sul gesto di Cristiano Ronaldo dopo la vittoria sull’Atletico Madrid, sul suo ritorno in Nazionale e sul capitano Chiellini.

Ecco le sue dichiarazioni riportate da Calciomercato.com: “Come la vivo? Con grande entusiasmo ma anche con molta serenità. Ho un’età in cui anche le emozioni le gestisci, quindi tutto molto bello, nel senso che mi fa molto piacere stare qua. Mi sa fra l’altro che sono il più vecchio, poi sono tutti ragazzini ma ragazzi forti (ride, ndr) quindi per me è un piacere essere qui. Più passi il tempo e più pensi che non ci siano altre occasioni perché il tempo va avanti. Ed invece sto ancora cercando di ritagliarmi il mio spazio”.

Su Giorgio Chiellini: “Che capitano è? Basta guardare come si allena…”.

Sul gesto di CR7: “Dico sempre che, se uno può, deve evitare. Ma quando sei in campo, l’adrenalina… In quella partita lì è normale che non sei connesso e fai delle cose… Ci sono state gesti peggiori nel calcio, ma noi che siamo da esempio dovremmo evitare certi atteggiamenti”.

CONDIVIDI