(ANSA) – ROMA, 16 APR – Nessuna punizione per Wayner Hennessey, 32enne portiere gallese del Crystal Palace, fotografato col braccio destro in aria e la mano sinistra sulla bocca in una foto postata su Instagram dal compagno di squadra tedesco Max Meyer, dopo la vittoria in Coppa d’Inghilterra sul Grimsby del 5 gennaio scorso. Nei confronti dell’estremo difensore di una delle squadre di Londra non è stata applicata alcuna sanzione da parte della Disciplinare della FA, che ha riconosciuto un “deplorevole grado d’ignoranza” su Adolf Hitler, il regime nazista e il fascismo. Hennessey ha negato l’accusa e ha riferito che ogni somiglianza con il gesto nazista era “assolutamente casuale”. L’accusa non fu comprovata da due membri su tre della Disciplinare, che hanno ritenuto la foto “male interpretata”.


Fonte: ANSA

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008