Quando tutto sembrava andare per il verso giusto, con un inizio di stagione straordinario con i Toffees impreziosito da  due gol e un assist in 7 presenze, ecco che arrivano i primi guai per Wayne Rooney.

Il problema? Lo stesso del novembre del 2016 quando in occasione della vittoria dell’Inghilterra contro la Scozia l’ex giocatore dello United deciso di festeggiare in un hotel di lusso alzando un po’ troppo il gomito.

Questa volta il giocatore inglese, secondo quanto riporta il Mirror, è stato arrestato perché sospettato di essere alla guida in stato di ebbrezza. Il centrocampista dell’Everton è stato fermato dalla polizia nei pressi della sua abitazione nel Cheshire.
APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS per i nuovi giocatori del 100%.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008