Si è conclusa questa sera la serie di partite valide per l’andata dei quarti di finale della UEFA Europa League 2016/2017. Ecco, qui di seguito, la sintesi delle partite disputate.

Ajax – Schalke 04 2-0

Vittoria in scioltezza per gli uomini di mister Bosz che, grazie alla doppietta di Klaassen e ad una straordinaria prestazione di squadra, ottengono un doppio vantaggio in vista della trasferta a Gelsenkirchen. Il primo gol del numero 10 dei lancieri avviene dal dischetto al 23′ a causa di un fallo di Schopf: esecuzione perfetta. Il fantasista del club olandese raddoppia poi con una bella conclusione dal limite al 52′ dopo un bel passaggio di Kluivert.

Anderlecht – Manchester United 1-1

Nulla da fare per il Manchester United che, al Constant Vanden Stock Stadium di Anderlecht, si fanno acciuffare nel finale dopo un’ottima prestazione degli uomini di Mourinho. Apre le marcature Mkhitaryan al 37′ che, con un tap-in, gonfia la rete dopo il tiro di Rashford. Dopo aver sprecato il raddoppio con Pogba all’83’, gli inglesi subiscono la rete del pareggio all’86’ per mano di Dendoncker, che mette la palla alle spalle di Romero con un colpo di testa su cross di Obradovic. Risultato comunque positivo per gli ospiti che godono della rete in trasferta.

Celta Vigo – Genk 3-2

Semplice spettacolo a Vigo con gli ospiti che si impongono per 3-2 contro la sorpresa di questa edizione dell’Europa League, il Genk. Gli ospiti passano in vantaggio al 10′ con Boetius ma poi subiscono la rimonta dei padroni di casa che, al termine del primo tempo, concludono in vantaggio per 3-1 grazie ai centri di Sisto al 15′, Aspas al 18′ e Guidetti al 38′. Nella ripresa il club belga si fa sotto e grazie alla rete du Buffel al 67′ accorcia le distanze e ottiene un comunque buon risultato in vista del ritorno.

Lione – Besiktas 2-1

Grande rimonta del Lione che si impone in casa per 2-1 contro il Besiktas. La partita, iniziata con 50 minuti di ritardo a causa di scontri tra i tifosi, ha visto i turchi portarsi in vantaggio al 15′ grazie all’estro di Babel. Gli ospiti mantengono il vantaggio fino all’83’, quando Tolisso pareggia i conti. Un minuto più tardi, all’84’ Morel firma il 2-1 per i francesi e completano una grande rimonta. Il risultato non è dei peggiori per il Besiktas, ma poteva aspettarsi di meglio dopo quello visto sul campo.

 

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008