EURO2020 – Svizzera, Petkovic: “Gruppo normale. Siamo favoriti”

In occasione del sorteggio per i gironi di qualificazione ad Euro2020, il commissario tecnico della Svizzera Vladimir Petkovic ha voluto commentare l’esito relativo alla propria squadra.

Ecco le parole dell’ex tecnico della Lazio, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb: “E’ un gruppo normale. Tosto ma fattibile ma deve giocare al massimo con tutte le squadre perchè Bosnia e Grecia possono essere avversari facili mentre Finlandia e Armenia possono riservare sorprese”.

Il vostro girone come lo reputa?
“Sulla carta siamo favoriti e prendiamo questo come obbligo per fare meglio degli avversari. Però Irlanda e Danimarca sono avversari tosti, noi abbiamo un altro tipo di gioco però penso possa andare bene. A Gibilterra ci sarà un campo diverso rispetto agli altri però dobbiamo dimostrare sul capo che siamo pronti per altre sfide”.

Come giudica l’Italia?
Tanti cambi, tanti progressi. Cambi di gioco e di formazione. Sicuramente sarà interessante lo sviluppo di questa squadra perchè ci sono margini di miglioramento”.

Cosa manca di Roma?
“Manca tutto. Fra sette, otto giorni andrò tre giorni dagli amici. E’ una città che rimane nel mio cuore”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.