Oggi a Firenze è in corso il Festival del calcio. Noi della redazione di Novantesimo.com siamo presenti e abbiamo intervistato Gianni Rivera per parlare del nostro campionato.

L’ex campione del Milan ha rilasciato alcune dichiarazioni molto importanti durante l’evento in scena a Firenze. Di seguito le sue parole.

Pensa che Chiesa possa fare la differenza con la Fiorentina nel presente e nel futuro?Un giocatore da solo non riesce a cambiare una squadra, non c’è riuscito nemmeno Pelè che era un giocatore insostituibile, però se non aveva dei compagni di squadra di livello diventava un giocatore medio. Quindi bisogna avere una squadra con giocatori di pari livello in tutti i ruoli, così da poter fare una squadra in grado di vincere“.

Nel calcio di oggi alcuni giocatori possono legare il proprio nome a quello di una squadra per tanti anni come ha fatto lei? Ai miei tempi eravamo proprietà della società, quindi era la società che decideva del tuo futuro. Se ti cedeva, dovevi andare dove ti cedeva. Adesso invece queste cose le fanno individualmente anche i calciatori. Possono decidere di andare dove vogliono nel momento stesso in cui termina il contratto. Oggi non ci si lega più alla maglia, ormai sono morti quei tempi. Da questo punto di vista ci siamo americanizzati“.

90ESIMO – La nuova proprietà del Milan le ha proposto un possibile ritorno?No nessuna proposta, non conosco la nuova proprietà“.

Dal nostro inviato: Giovanni Fiorentino.

APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS che RADDOPPIA le giocate.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008