ESCLUSIVA – Inter, De Paul in pugno per gennaio: i dettagli

Quello fra Inter e De Paul è un matrimonio che doveva farsi, salvo poi saltare sia a gennaio 2019 che nell’estate del 2019 in virtù dell’arrivo di Antonio Conte dopo che i nerazzurri si sono separati dall’ex tecnico Luciano Spalletti, il quale aveva approvato l’arrivo dell’argentino.

Ora però le carte in tavola sono cambiate, con De Paul che in questo inizio di nuova stagione ad Udine non è riuscito ad esprimersi agli stessi livelli della scorsa (se non a sprazzi) e di conseguenza il suo prezzo non è lievitato. Inoltre c’è stato il suo definitivo cambio di ruolo, con l’argentino che agisce da mezzala, ed è proprio per questo che ci sarebbe stato il placet di Antonio Conte al suo acquisto.

Stando a quanto raccolto dalla nostra redazione a fonti vicini alla società interista, l’affare sarebbe ad un passo salvo clamorosi colpi di scena: De Paul è un giocatore molto duttile, difatti oltre che la mezzala è in grado di ricoprire sia il ruolo di seconda punta che di esterno sinistro all’occorrenza. Il prezzo dovrebbe essere fra i 25/30 milioni di euro, anche se non è da escludere un prestito con diritto di riscatto (in stile Politano), oltre ad un contratto di 4 anni per uno stipendio tra i 1,5 milioni di euro ed i 2 (bonus esclusi), per quello che con ogni probabilità sarà il primo colpo di mercato invernale dell’Inter targata Conte.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008