ESCLUSIVA – Andrenacci (Ag. Di Paolantonio): “Tante squadre interessate al ragazzo”

Abbiamo raggiunto in esclusiva l’agente FIFA Federico Andrenacci, il quale, ai nostri microfoni di Novantesimo.com, ha fatto il punto della situazione dei suoi assistiti e gli effetti del Covid sulla prossima finestra di calciomercato.

Durante la stagione ancora in corso, il suo assistito Di Paolantonio ha sfoderato prestazioni importanti, attirando l’attenzione di diverse compagini. Il futuro del 27enne di Teramo gli riserverà una casacca diversa da quella biancoverde dell’Avellino?

Attualmente il giocatore interessa a tantissime squadre, ma non ci siamo ancora seduti a nessun tavolo, non abbiamo fretta di prendere decisioni. Mi hanno chiamato tante squadre per chiedere informazioni, ma non c’è ancora nulla di concreto. “

Anche un altro suo assistito è stato eliminato ai playoff, a seguito dello 0-0 contro il Catanzaro: stiamo parlando di Richard Lasik. Lo slovacco resterà in Abruzzo per il secondo anno consecutivo o ha la valigia pronta?

Il ragazzo ha un altro anno di contratto con il Teramo, quindi resterà lì sicuramente”.


Tra i prospetti più interessanti nei Dilettanti c’è Klejvis Shiba: c’è la possibilità di vederlo tra i professionisti nella prossima stagione?

No poiché è extracomunitario e raggiungerà lo status di comunitario nella prossima stagione. Ha qualche richiesta tra i professionisti, ma non potendo giocare resterà un altro anno in Serie D. Attualmente è libero, valuteremo offerte da squadre che ci daranno garanzie.

La situazione post-Covid come sta influendo sul calciomercato?

Ha avuto sicuramente riflessi negativi, soprattutto per quanto riguarda la delicata questione stipendi in cui siamo stati coinvolti direttamente. Qualche giocatore ha acconsentito a non percepire le mensilità, qualcun altro no, qualche altra situazione non è ancora risolta del tutto. Il mercato attualmente è fermo, ripartirà a settembre. C’è qualche squadra che sta facendo i primi movimenti, ma per ora non c’è nulla di stabilito”.

Si ringrazia Federico Andrenacci per la disponibilità concessa ai nostri microfoni.

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008