#EntellaReggiana 0-2, ritmi alti e tanti errori: al Comunale passano gli emiliani

Debutto stagionale al Comunale di Chiavari per la Virtus Entella che, dopo il pareggio per 0-0 in trasferta contro il Cosenza, ospita oggi la neo promossa Reggiana.

Dopo una sfida molto fisica e ricca di errori da ambo le parti, sono gli emiliani a spuntarla per 0-2.

Partita frizzante fin dalle prime battute di gioco. La Reggiana parte molto bene, creando tanto e mettendo in campo un bel calcio, da parte sua l’Entella risponde con molte ripartenza veloci e pericolose.

Nonostante il ritmo di gioco sia molto alto, la prima occasione concreta arriva al 38′ per i padroni di casa grazie a Brunori che, imbeccato da un ottimo cross di De Col, colpisce di testa ma un ottimo Cerofolini riesce a deviare sopra la traversa.

Passano pochi minuti e al 43′ arriva il gol del vantaggio ospite fra le proteste dei giocatori dell’Entella. Difatti, con il gioco fermo a metà campo per una punizione, la Reggiana batte velocemente largo per Kirwan, che rientra e serve il cross per la testa di Mazzocchi che buca Borra.

La Reggiana comincia il secondo tempo con subito due grandi occasioni da gol, entrambe con Zampano, prima in mezza girata e dopo a giro da limite area; la prima occasione si spegne sopra la traversa, sulla seconda è bravo Borra a respingere.

Al 9′ di gioco della ripresa clamorosa occasione per l’Entella con il nuovo acquisto Morosini: veloce contropiede, Brunori ribalta per De Luca, Ajeti anticipa ma serve Morosini che con la porta spalancata spacca la traversa.

Al 24′ Voltan ha sui piedi l’occasione per il raddoppio della Reggiana. Con un intervento sbagliato Paolucci lancia il giocatore avversario da solo davanti al portiere, Borra è bravo ad aspettare fino all’ultimo e blocca il pallone.

Poco dopo nuova occasione Entella con Morosini, dall’esterno si accentra e lascia partire un destro a giro sul secondo palo, Cerofolini è ancora presente e si allunga deviando in angolo.

Al 40′ altra doppia clamorosa occasione per i padroni di casa, prima in mezza rovesciata con Brunori, poi su calcio d’angolo con Poli. In entrambi i casi un super Cerofolini scongiura il gol.

La partita viene virtualmente chiusa al 43′ quando Poli stende Kargbo in area per il conseguente calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Varone che batte Borra.

Di seguito pagelle e tabellino del match.

ENTELLA (4-3-1-2): Borra 5,5; De Col 6,5, Poli 5, Chiosa 6, Costa 6; Crimi 5,5 (dal 41’st Koutsoupias sv), Paolucci 6, Brescianini 5 (dal 22’st Petrovic 5); Morosini 5 (dal 36’st Coppolaro sv); Brunori 5, De Luca 4 (dal 41’st Cardoselli sv). All.: Tedino.

REGGIANA (3-4-1-2): Cerofolini 7,5; Martinelli 6, Espeche 7, Ajeti 6; Zampano 6,5 (dal 44’st Gyamfi sv), Radrezza 7 (dal 16’st Voltan 6), Muratore 4,5 (dal 16’st Varone 6,5), Kirwan 6; Rossi 5,5; Zamparo 5 (dal 16’st Kargbo 6), Mazzocchi 6,5 (dal 33’st Lunetta sv). All.: Alvini.

ARBITRO: sig. Amabile (sez. Vicenza)

MARCATORI: 43′ pt Mazzocchi , 43′ st Varone (RIG) (REG)

AMMONITI: Coppolaro, Poli (ENT) – Mazzocchi, Ajeti, Rossi (REG)

ESPULSI:

NOTE: 2 minuti di recupero al termine del primo tempo, 5 al termine della ripresa.

TOP90ESIMO – Cerofolini 7,5: grandissima partita per il giovane portiere della Reggiana. La vittoria di oggi passa molto per i suoi guantoni, che hanno respinto numerose occasioni da gol per l’Entella.

FLOP90ESIMO – De Luca 4: partita da dimenticare per l’attaccante dell’Entella. Si vede pochissimo, i pochi palloni che tocca li sbaglia spesso regalandoli agli avversari e non trova nessun movimento offensivo.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008