#EntellaPordenone, Boscaglia: “Grandi prestazioni ma raccogliamo solo le briciole, serve più cattiveria”

Boscaglia Entella
Boscaglia Entella

L’allenatore della Virtus Entella Roberto Boscaglia è intervenuto in conferenza stampa nel post partita del match di Serie B pareggiato per 1-1 contro il Pordenone.

Di seguito le sue parole.

Buone prestazioni ma pochi punti –Stiamo facendo grandi prestazioni, soprattutto nelle ultime quattro, però abbiamo preso solo le briciole, anche rischiando veramente poco. È un momento così, dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo, perché questa è la strada giusta. La partita è stata dominata sia 11 contro 11 che dopo l’espulsione, purtroppo non siamo riusciti a portare punti a casa. Resta la grande prestazione, concedendo poco agli avversari“.

Come si può migliorare nella cattiveria? –Prima sono passato da un pastificio e mi sono fatto dare un mattarello, adesso mi metto ad allenare con quello (ride, ndr). La cattiveria è una cosa intrinseca, una cosa che un giocatore ha dentro. La puoi allenare ma migliori solo il 3/4% massimo. Bisogna ricreare alcune situazioni in allenamento e ripeterle più volte, cosa che noi facciamo già“.

Sul doppio cambio degli attaccanti –Avevo visto un po’ spegnersi la fiamma del primo tempo sia di Mancosu che di Beppe De Luca, nel momento che dovevamo uscire avevamo più difficoltà. Mi serviva più fisicità per poter creare qualcosa di importante e anche per allargare il gioco sugli esterni“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008