#EntellaPisa, Eramo: “Non volevamo giocare, il presidente ci ha spinti a farlo. Felici della vittoria”

lega-pro

Il centrocampista della Virtus Entella Eramo è intervenuto in conferenza stampa nel post partita del match di Lega Pro vinto per 2-0 contro il Pisa. Di seguito le sue parole

È stata una settimana difficile, perché come sapete noi non volevamo giocare questa partita. Abbiamo una sentenza a nostro favore che dice che dobbiamo giocare in Serie B. Tuttavia il presidente ci ha dato la spinta e le motivazioni giuste per scendere in campo”.

Sulla partita –Abbiamo sempre lavorato duramente, quindi la condizione fisica non ci manca. Ovviamente la partita è tutta un’altra cosa, però abbiamo tutti abbastanza esperienza per essere pronti, e così è stato. Ci tenevamo a dare questa gioia al presidente e ci siamo riusciti”.

Insieme a Eramo è intervenuto anche il capitano biancocelesti Nizzetto, queste le sue parole: “Non è stato facile per noi, volevamo dare un segnale forte per dare seguito alle lotte del presidente, perché per noi non è stata ancora fatta giustizia.

La settimana è stata surreale, come tutte la situazione che abbiamo vissuto e stiamo vivendo. Alla fine ha prevalso la voglia e la passione di giocare e siamo scesi in campo”.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.